Crea sito


Ad Ancona, venerdì 26 maggio 2017 l’Assemblea Generale di Fiduciaria Marche.

Attesa relazione del presidente Valerio Vico su crescita societaria e aspettative per il futuro

Una straordinaria crescita societaria, fatturato triplicato negli ultimi anni, riconoscimenti nazionali ed internazionali per legalità e trasparenza, rientro di capitali all’estero, legge “Dopo di Noi”, la formula italiana del Trust: sono alcuni temi di competenza della Fiduciaria Marche che saranno messi in risalto durante l’Assemblea generale del 26 maggio a Portonovo di Ancona.
“L’occasione è di riflessione e rilancio dopo un positivo periodo di crescita che ci vede protagonisti – ha detto il presidente di Fiduciaria Marche dott. Valerio Vico – Siamo nel Direttivo nazionale dell’Assofiduciaria e abbiamo varato il nostro codice etico. Il nostro fatturato è cresciuto, come pure la massa fiduciaria amministrata di oltre 200 milioni di euro, Ci siamo strutturati per un ambizioso programma di espansione sia nel personale competente sia nel seguire i nostri 700 clienti in tutta Italia. Ma in Assemblea sveleremo i nostri nuovi progetti e soprattutto daremo tutti i numeri che hanno contraddistinto tale crescita nell’ultimo anno, compreso il progetto del Trust marchigiano, il ruolo avuto nell’approvazione della legge “Dopo di Noi” per i diritti e le garanzie dei disabili gravi, la nuova stagione della Voluntary disclosure e l’amministrazione di attività finanziarie all’estero, da San Marino alla Svizzera, a Montecarlo”.

“Nella trasparenza e nella legalità la Fiduciaria – ha detto il presidente Valerio Vico – diventa un punto di riferimento competente e affidabile a tutti i livelli”

Condividi

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*